Duomo di Monreale, danni a copertura Parroco: “Mosaici non sono a rischio”

L'umidità provocata dalle abbondanti piogge di novembre avrebbe attaccato l'abside. Si teme che i lavori da 1,3 milioni non inizino prima di aprile. Don Gaglio: "Il celebre Cristo pantocratore non corre pericoli"

Il Duomo di Monreale

Le abbondanti piogge di novembre hanno danneggiato la copertura del duomo di Monreale, monumento noto in tutto il mondo, e adesso l'umidità avrebbe attaccato l'abside dove si trova il celeberrimo mosaico del Cristo Pantocratore. Nonostante lo stanziamento di 1,3 milioni e la fissazione della gara d'appalto per il 16 novembre, c'è il rischio che i lavori non possano cominciare prima di aprile. L'accesso al presbiterio è vietato e un cartello avverte che la zona è chiusa alle visite.

Ma i mosaici non sarebbero a rischio. Almeno secondo quanto assicura il parroco, don Nicola Gaglio. “C'è stato - dice don Gaglio - un piccolo scivolamento del tetto del transetto e per questo, con le piogge intense, l'acqua si infiltra in un paio di punti. E' interessata una parte del soffitto nella quale erano stati già fatti alcuni interventi. Posso comunque assicurare che i mosaici e il celebre Cristo pantocratore non corrono pericoli”. (fonte: Ansa)

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

  • Estate uguale esodo al villino, ecco come i palermitani possono arredare la casa al mare

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Il boss arrestato: "Mi tolgo il cappello davanti al figlio di Riina"

Torna su
PalermoToday è in caricamento