Orlando: "Oggi aree pubbliche prese d'assalto, pronto a chiudere di nuovo tutto"

Lo sfogo del sindaco: "Migliaia di palermitani non hanno dimostrato senso di responsabilità, comportamenti ben oltre i limiti dell'incoscienza"

La situazione oggi in centro

La spiaggia di Mondello affollata, così come la passeggiata a mare del Foro Italico e diversi spazi verdi come Villa Sperlinga: in tanti, inoltre, senza mascherine. Il primo sabato di "fase 2" a Palermo ha portato tante persone ad abbandonare la prudenza delle ultime settimane e a riversarsi in strada, complice anche la bella giornata primaverile, ma il sindaco, Leoluca Orlando, alza la voce e richiama i propri concittadini.

"Avevo previsto questo rischio - ha detto - e avevo fatto appello al senso di responsabilità dei cittadini, un senso di responsabilità che migliaia di persone non hanno dimostrato, con comportamenti ben oltre i limiti dell'incoscienza che mettono a gravissimo rischio la salute della nostra comunità che non può permettersi un ritorno indietro". Il sindaco ha parlato "di aree pubbliche prese d'assalto".

"Forse non è chiaro - ha aggiunto Orlando - che basta un semplice ritorno all'aumento dei casi positivi perché si torni al blocco totale di ogni attività economica e sociale. Con conseguenze difficilmente immaginabili. Di fronte a questi comportamenti gravissimi e di fronte al loro numero spropositato, con decine di migliaia di persone a spasso, non ci sono controlli che possano tenere, non c'è presenza di forze dell'ordine che possa prevenire e reprimere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Oggi abbiamo voluto e dovevamo testare il senso di responsabilità dei cittadini. Ma se, come sembra, non c'è questa assunzione di responsabilità - conclude Orlando - sarà necessario già nelle prossime ore, d'intesa con le competenti autorità e con le stesse forze dell'ordine, un provvedimento drastico di inibizione dell'accesso alle aree pubbliche che oggi sono state prese d'assalto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento