Vai al museo e... porta il tuo cane: nasce a Palermo il cinoturismo

L'iniziativa si inaugurerà domenica 10 aprile con il dog trekking dell'associazione di cultura cinofila "Zampa5stelle", diretta da Ester Balboni e Natalie Carieri

Da oggi, fido è ben accetto anche nei luoghi di cultura per eccellenza, come i musei. L’iniziativa si inaugurerà domenica 10 aprile con il dog trekking dell’associazione di cultura cinofila “Zampa5stelle”, diretta da Ester Balboni e Natalie Carieri. Un evento che negli anni ha conquistato una schiera di affezionati  e amanti della natura, che insieme ai propri amici a quattro zampe hanno percorso in lungo e in largo i sentieri più belli della Sicilia.

Questa volta toccherà a Palazzo Adriano lungo il sentiero Montagna delle Rose, nel cuore della Riserva Naturale Parco dei Monti Sicani. Un’escursione per rinsaldare il legame tra uomo e cane, arricchita dalla presenza di Valeria Tumminelli, guida naturalistica, che accompagnerà il gruppo lungo un percorso naturale straordinario, ricco di curiosità e particolarità. Grazie alla collaborazione con il Comune di Palazzo Adriano, durante la seconda parte della giornata, sarà inoltre possibile effettuare una visita a itinerario storico monumentale presso i diversi musei presenti nel territorio.

Tra questi, il museo geonaturalistico del Permiano, con la sua rara collezione di fossili dell’era paleozoica, il museo del cinema con la mostra fotografica permanente delle più belle scene del film “Nuovo cinema paradiso” e il museo civico ed etnoantropologico “Real Casina”, in cui sarà possibile ammirare le riproduzioni dei costumi della tradizione arbëreshë. “Le attività sono aperte anche a chi non ha un amico a quattro zampe al seguito. È sufficiente condividere un modo nuovo di fare cultura e turismo insieme ai nostri cani”, precisa Natalie Carieri.

(Per informazioni è possibile chiamare il numero 328/9184595, collegarsi su facebook all’evento (https://www.facebook.com/events/233677053644537/) o al sito www.zampacinquestelle.com.)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento