Incendiano un bosco a Carini, colti sul fatto due piromani

Sono stati sorpresi dagli agenti del Corpo forestale mentre appiccavano il fuoco a degli arbusti nella riserva di "Santa Venera". Dopo le indagini si è risaliti anche al presunto mandante. Tutti e tre sono stati arrestati

Gli agenti del Corpo forestale hanno arrestato a Carini due piromani, sorpresi in flagrante, e il presunto mandante dell'incendio in un'area limitrofa al bosco demaniale "Santa Venera”. L'indagine è stata avviata a seguito di una segnalazione relativa a un allevatore del posto.

Il Nucleo operativo provinciale ha individuato numerosi imballaggi per ortofrutta, accatastati e nascosti all'interno della folta vegetazione, ritenuti pericolosi inneschi di roghi. La pineta, che si estende per oltre duecento ettari, è classificata come Sito di interesse comunitario, nel comprensorio montano di Montagna Longa e Pizzo Montanello.

Gli appostamenti hanno così consentito di sorprendere un minorenne e un diciottenne mentre appiccavano il fuoco a degli arbusti. L'ulteriore attività di indagine, coordinata dai pm Calogero Ferrara e Claudia Caramanna, ha inchiodato il presunto mandante, il 29enne figlio dell'allevatore.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Magione, discoteca abusiva": denunciato gestore del Black Hole

  • Economia

    Arrivano gli austriaci, Unicredit cederà settore "pegni": 40 lavoratori a rischio

  • Cronaca

    Ferdico, il Riesame respinge l’istanza degli avvocati: resterà in carcere

  • Cronaca

    Controlli nelle strade: multa di mille euro per 16 posteggiatori abusivi

I più letti della settimana

  • Paura a Brancaccio, bimbo azzannato da un pitbull: per lui 50 punti di sutura

  • E' morto il professor Mirabella, il liceo Einstein si ferma

  • In aereo da Miami a Palermo, ma nessuno ad attenderla: nonnina "salvata" dalla polizia

  • Estorsione aggravata, Miccoli condannato a 3 anni e 6 mesi

  • Uomo incaprettato nel Suv, i francesi misurano il portabagagli: "In Sicilia si fa così"

  • Era uno dei comici più noti di Zelig, ora dorme in auto: da Palermo parte gara di solidarietà

Torna su