Brancaccio, vandali in azione in piazzetta padre Pino Puglisi: distrutto un lampione

L'atto vandalico a pochi giorni dall'inaugurazione. Lo rende noto il centro Padre Nostro, il presidente Artale: "Videosorveglianza per tutelare il luogo di martirio che lo scorso 15 settembre ha visto come pellegrino Papa Francesco"

Atto vandalico in piazzetta Beato padre Pino Puglisi, nel quartiere di Brancaccio: a pochi giorni dall'inaugurazione, ignoti hanno distrutto un lampioncino e hanno rubato la lampada a risparmio energetico. Lo rende noto Maurizio Artale, presidente del centro Padre Nostro, che afferma: "Alcuni balordi hanno voluto 'inaugurare' a modo loro la piazzetta dedicata al primo martire di mafia".

"Crediamo che sia sempre più urgente, oltre che necessario, - aggiunge Artale - dotare di videosorveglianza quel luogo di martirio che lo scorso 15 settembre ha visto come pellegrino il Santo Padre Francesco e da gennaio a oggi oltre 6.000 persone che hanno visitato la casa-museo. Preghiamo e agiamo affinché vili e inutili atti vandalici non si ripetano mai più". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento