Bisacquino, scoppia bombola in casa: morto un anziano cieco

Un presunto malfuzionamento alla stufa a gas ne avrebbe causato l'eplosione. A perdere la vita un uomo di 80 anni, Giuseppe La Grande. Inutile il tentativo di salvataggio della cognata, rimasta intossicata dal denso fumo nero che aveva riempito l'appartamento

Morto in casa per l'esplosione di una bombola. E' accaduto a Bisacquino, in via Villa, dove ha perso la vita un uomo di 80 anni, Giuseppe Lo Grande. Un presunto malfunzionamento alla stufa a gas ne avrebbe causato lo scoppio dopo il quale l'appartamento è stato avvolto dalle fiamme e da un denso fumo nero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cognata dell'anziano, che era non vedente, ha cercato invano di salvare il parente. Nel tentativo di portarlo fuori la donna è rimasta intossicata e per questo è stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Corleone. I vigili del fuoco intervenuti sul posto, una volta spento l'incendio, hanno dichiarato inagibile l'appartamento al piano terra e quello al primo piano. Sui fatti indagano i carabinieri della stazione locale, che cercheranno di fare luce sulla dinamica dell'incidente domestico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Prima un'erezione di 4 ore, poi la morte: come riconoscere il velenosissimo ragno delle banane

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

  • Sanità palermitana in lutto, è morto il cardiologo Giuseppe Andolina

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

Torna su
PalermoToday è in caricamento