"Così rinasce la Costa Sud": sfilano auto e moto d’epoca in via Messina Marine

Raduno, sfilata ed esposizione per valorizzare il litorale. La manifestazione si è conclusa in piazza Ponte dell'Ammiraglio, gioiello del patrimonio mondiale Unesco. La soddisfazione del sindaco Leoluca Orlando: "Cultura, tradizione e fascino"

“Palermo...tra cultura e tradizione": raduno con sfilata ed esposizione auto e moto d’epoca ieri in via Messina Marine. Obiettivo: valorizzare la Costa Sud e sottolineare l'impegno comune per la rinascita del litorale di cui oggi alcuni tratti sono ritornati ad essere fruibili alla cittadinanza. La manifestazione si è conclusa in piazza Ponte dell'Ammiraglio, fino a qualche tempo fa area degradata e carente di servizi ed oggi invece, risorsa unica del patrimonio mondiale Unesco in cui la Città di Palermo risulta iscritta.  

Erano presenti, tra gli altri, alla cerimonia conclusiva di piazza Ponte dell'Ammiraglio il sindaco Leoluca Orlando, insieme all'assessore allo Sport, Giuseppe Gini, al presidente della Seconda Circoscrizione, Antonio Tomaselli, la consigliere comunale, Rita Vinci, Giuseppe Scardina, presidente di “Fiat 500 club Sicilia” e ai rappresentanti della Fondazione Unesco Sicilia e dell'associazione Carabinieri in congedo.  

La manifestazione è stata organizzata dalla seconda circoscrizione che ha instaurato un rapporto di collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica “FIAT 500 Club Sicilia” finalizzato alla valorizzazione del patrimonio  socio-turistico-culturale del territorio attraverso la realizzazione di diverse manifestazioni tra cui “Carnevale Solidale in 500" nel 2014 e "Babbo Natale in 500" nel 2015 con il coinvolgimento delle Associazioni di Volontariato e Culturali della II^ Circoscrizione.

“Voglio esprimere il mio apprezzamento – ha detto il sindaco Leoluca Orlando – per l'organizzazione di questa manifestazione che coniuga cultura e tradizione attraverso il fascino delle auto e moto d'epoca con quello dei monumenti che fanno parte del percorso arabo-normanno”.  

“La valorizzazione del patrimonio turistico-culturale del territorio – ha sottolineato Antonio Tomaselli – è uno dei percorsi importanti portati avanti in questi anni in particolar modo per il territorio della seconda circoscrizione che proviene da un percorso di recupero e di riqualificazione che fa parte della nuova visione di città su cui tutti stiamo lavorando. L'aver effettuato un rapporto di collaborazione con “Fiat 500 Club Sicilia” lo riteniamo un valore aggiunto al nostro progetto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento