Palpeggiò due impiegate, assolto ex dirigente: "Era solo uno scherzo"

Sul banco degli imputati, fino allo scorso 23 novembre, l'ex direttore dell'Agenzie delle Entrate Palermo 1 Domenico Lipari. I gesti, sebbene accertati, non costituirebbero reato perché non ne avrebbe tratto piacere e non avrebbe limitato la loro libertà sessuale