Prosegue il tour di "Asp in piazza", martedì tappa a Cefalà Diana

Dalle 9.30 alle 16.30 Piazza Umberto I si trasformerà in una vera propria cittadella della salute. Sarà possibile effettuare screening gratuiti senza alcun bisogno di ricetta o prenotazione

Dopo le iniziative ad Alia e Prizzi, con 3.672 prestazioni complessive effettuate,  “Asp in Piazza” domani farà tappa a Cefalà Diana, centro appartenente al Distretto 38 dell’Azienda sanitaria provinciale di Palermo. Dalle 9.30 alle 16.30 Piazza Umberto I si trasformerà in una vera propria cittadella della salute.  

All’interno di 4 camper e di 15 gazebo lavoreranno medici, infermieri, personale tecnico ed amministrativo per assicurera una lunga serie di prestazioni nell’ambito della prevenzione. 

Tra i vari controlli gratuiti, lo screening del cancro alla mammella, del tumore al colon-retto, del diabete e dei fattori di rischio cardiovascolari, del tumore alla tiroide, del melanoma, del tumore alla prostata. Possibile effettuare anche il pap test per la prevenzione del tumore del collo dell’utero e lo screening cardiologico.

asp piazza Cefala diana-2Presente in piazza, inoltre, il camper dei veterinari dell'Asp che assicurerà tra l'altro la "microchippatura" dei cani e la profilassi della Leishmaniosi. Si provà accedere anche ai servizi all'utenza (CUP mobile, scelta e revoca del medico di famiglia, esenzione ticket per reddito. Verrà fatta, inoltre, prevenzione dell’osteoporosi ed educazione alimentare sui corretti stili di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’accesso a tutte le prestazioni, compresa la mammografia, sarà gratuito, diretto e senza alcun bisogno di ricetta o prenotazione. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale di Cefalà Diana, la Lilt, l’Airc, l’Associazione “Serena a Palermo”, la Federazione Medici sportivi e l’Associazione “Danilo Dolci”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento