Ladro maldestro ruba bici ma perde il cellulare con i suoi selfie: arrestato

E' accaduto in via Angiò, a Bagheria. In manette un 28enne, ritenuto responsabile del reato di tentato furto. I poliziotti sono risaliti a lui grazie allo smartphone trovato per terra a casa della vittima

Il commissariato di polizia di Bagheria

Prova a rubare una bicicletta all’interno di un’abitazione ma viene incastrato dal selfie sullo sfondo del suo cellulare perso durante la fuga. La polizia ha arrestato ieri a Bagheria il 28enne Ignazio D’Attilo, ritenuto responsabile di un tentato furto avvenuto nel tardo pomeriggio in via Angiò.

Tutto è iniziato con la telefonata al 113 di un inquilino di una palazzina di via Angiò. Rientrando a casa aveva notato aperti sia il cancellato esterno che l’ingresso principale. All’interno, infatti, c’era uomo che stava cercando di forzare la catena della sua bicicletta e che, alla vista del padrone di casa, non ha potuto fare altro che scappare a gambe levate.

Dopo aver lanciato l’allarme alla polizia sul posto sono arrivate due volanti. Gli agenti hanno effettuato un controllo nell’appartamento notando uno smartphone senza pin né blocco tasti: sullo sfondo un selfie del ladro, immediatamente riconosciuto dal proprietario della bici.

A quel punto per i poliziotti è diventato un gioco da ragazzi risalire al 28enne bagherese D’Attilo, rintracciato successivamente nella sua abitazione e ammanettato con l’accusa di tentato furto. L’arresto è stato convalidato in sede di direttissima dall’autorità giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Ma senza sellino poi che fa si appunta il tubo

  • Un vero professionista! Regalategli una bicicletta senza sellino come ricompensa!

Notizie di oggi

  • Politica

    "Cittadino italiano", il giuramento davanti al sindaco: risolto il caso del giovane figlio di rifugiati

  • Cronaca

    Omicidio a Partinico, donna accoltella il marito e poi si costituisce

  • Cronaca

    "Finiti i lavori sul ponte di via Basile": viale Regione torna alla normalità

  • Cronaca

    Corso Tukory, sgomberato il mercatino degli abusivi: liberato l'ingresso del Gemmellaro

I più letti della settimana

  • Boss si pente, terremoto nella mafia palermitana: arrestati il nipote del "Papa" e il figlio di Lo Piccolo

  • Incidente sulla Palermo-Sciacca, auto contro scooter: morto sedicenne

  • Via Oreto, muore d'infarto mentre è al volante

  • Inseguimento da film, furgone contromano in viale Regione si scontra con la polizia: 4 feriti

  • Maxi incidente al porto, coinvolte tre auto e una volante della polizia

  • Tragedia al Tc3, morto assicuratore: 10 anni fa attraversò lo stretto di Gibilterra a nuoto

Torna su
PalermoToday è in caricamento