Acquista iPhone su internet ma a casa gli arrivano 3 succhi di frutta: giovane incastra il suo truffatore

Protagonista un ragazzo dello Zen, che dopo la beffa ha deciso di reagire. Decisiva anche la tenacia della fidanzata della vittima che ha cercato il profilo del venditore su Facebook per poi chiedergli l’amicizia e fissare un appuntamento, al quale si sono presentati i carabinieri

Beffa per un ragazzo dello Zen che ha ordinato un iPhone da circa 500 euro su internet ricevendo però a casa un pacco con tre succhi di frutta alla pesca. La vicenda è stata raccontata dal Giornale di Sicilia di oggi. Di casi analoghi al suo, a Palermo, ne sarebbero accaduti più di una dozzina.

La giovane vittima comunque non si è arresa ed è stata capace di incastrare il suo truffatore. Il ragazzo ha infatti teso una trappola al maldestro ‘venditore’ che ieri è stato bloccato dai carabinieri, portato in caserma e denunciato a piede libero (ma ci sarebbe anche un complice).

Tutto inizia quando il giovane dello Zen ha deciso di comprare un iPhone per regalarlo ad un amico. Cercando su Facebook aveva trovato un annuncio interessante sulla pagina di tale "Cristian Teckoffer". I due avevano parlato tramite Whatsapp e concordato il prezzo per il telefonino: 129 euro di acconto più il pagamento per 30 mesi di bollettini postali da 10 euro. L’11 gennaio a casa dell’acquirente era arrivato tramite corriere il pacco: all’apertura, l’amara sorpresa, tre succhi di frutta invece del telefono.

Decisiva anche la tenacia della fidanzata della vittima che ha cercato il profilo del venditore su Facebook per poi chiedergli l’amicizia. Lui ha abboccato ed è così iniziata una serie di scambi in cui la ragazza ha finto di aver già visto il suo interlocutore. Il venditore si è lasciato irretire, credendo che lei ci stesse "provando". Poi il primo appuntamento e l'arrivo a sorpresa dei carabinieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (31)

  • Bravissimi a incastrarlo ????????????????????????

    • Domanda?

  • tutri che criticano...chissa cosa è accaduto a loro e non hanno il coraggio di denunciare...

    • Mistero...

  • vi piace comprare su internet?

    • E quindi?

  • Avatar anonimo di Stefano
    Stefano

    Ragazzo dello Zen truffato?  

    • Avatar anonimo di Alessandro
      Alessandro

      Allo zen c'è più gente per bene che in via libertà, te lo posso assicurare. Non fare di tutta l'erba un fascio.

      • In via Liberta c'è gente "ki picciuli".

    • Esatto.

  • Avatar anonimo di klauss
    klauss

    messaggio alla ragazza...cancia zito!

  • Un iPhone online si compra solo sul sito della Apple. Il resto è truffa. Ma. Sicuramente voleva risparmiare.

    • Sì, e il pane si compra da panettiere...

  • Questa è roba che si trova nei siti garantiti tipo e-bay o Amazon dove c'è garanzia del rimborso nel caso non vada a buon fine, dove le recensioni negative fanno male anche a loro.

  • Se non esistessero i fessi non ci sarebbero i furbi. così è

  • Avatar anonimo di luigi
    luigi

    sembrerebbe che in vetrina ci sono pure auto e moto  e se ordinassi un'auto  cosa mi arriverà???

    • Un'auto a pedali!

    • Un auto, quella dei bambini! Suppongo.

  • Avatar anonimo di Luigi
    Luigi

    i telefonini sono ancora acquistabili   basta fare ricerca su google

  • Avatar anonimo di Giuseppe
    Giuseppe

    Ancora ste truffe di pezzenti esistono e poi ci sono ancora persone che ci cascano maaa  

  • Un pollo fidanzato con una volpe. Un acconto e 30 bollettini postali da 10euro ciascuno. ...Ah ah ah ah ah ah.....................

  • che gusto gli sono arrivati

    • Alla pesca.

  • Avatar anonimo di Senzapaura
    Senzapaura

    Queste sono cose cercate è volute, i truuffardi sono sempre esistiti, non sono novità.

    • Perché ci sono i polli!

  • Se li è bevuti i succhi?

  • Spedito da dove?

    • Diteglielo magari vuole acquistare un telefono anche lei che persona antipatica che sei fai delle domande stupide e non fai altro che criticare ma va lavati i piatta

      • Non esistono domande stupide e nessuno diventa stupido, fino a che non smette di fare domande.

        • Zan Zan

  • Pinnalocca

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nino Di Matteo rimosso dal pool stragi per colpa di un’intervista

  • Elezioni

    Il giorno delle Europee, urne aperte fino alle 23: Mattarella a Palermo per votare

  • Cronaca

    Rimprovera "sporcaccione" che lancia spazzatura dal finestrino e viene investito

  • Cronaca

    Ladri e scassinatori seriali in centro città: erano l'incubo della notte, arrestati

I più letti della settimana

  • Ha il reddito di cittadinanza ma viene sorpreso a Sferracavallo mentre lavora in nero

  • Travolto da una moto in via Notarbartolo: il cuore si ferma, salvato da due passanti

  • La droga "calabrese" venduta a Palermo, i nomi degli arrestati

  • Fiumi di droga da Calabria e Campania: smantellata banda, 19 arresti

  • La coca sul camper e il maxi giro d'affari: "Che sono 300 chili di fumo? Un pelo di m..."

  • "Paga o ti faccio chiudere il cantiere": ma lui si ribella e fa arrestare uno dei Graviano

Torna su
PalermoToday è in caricamento