Il palermitano Vincenzo Morgante nuovo direttore di Tv 2000

Lascia la redazione siciliana di Tgr Rai (sua l'unica intervista a don Giuseppe Puglisi). Giornalista professionista dal 1993, è stato corrispondente dei quotidiani Il Sole 24 Ore e Avvenire. Prende il posto di Paolo Ruffini

Vincenzo Morgante

Il palermitano Vincenzo Morgante lascia Tgr Rai alla cui direzione nazionale era ormai da anni dopo essere stato caporedattore di Rai Sicilia. Il giornalista andrà a dirigere TV 2000 dove il primo ottobre prenderà il posto di Paolo Ruffini nominato da Papa Francesco prefetto del Dicastero per la Comunicazione vaticana.

Lo ha deciso il Consiglio di amministrazione di Rete Blu Spa, la società a cui fanno capo Tv2000 e InBlu Radio, le emittenti della Conferenza episcopale italiana.

Vincenzo Morgante è nato a Palermo il 1° ottobre 1963. Sposato, ha sei figli. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Palermo. Ha studiato Scienze Sociali presso la Pontificia Università Angelicum. Giornalista professionista dal 1993, è stato corrispondente dei quotidiani “Il Sole 24 Ore” e “Avvenire” e ha fondato e diretto il periodico “Frontiere” insieme al professor Giuseppe Savagnone. Assunto in Rai dal 1997 presso la redazione siciliana, dove ha svolto le funzioni di cronista politico-parlamentare, conduttore del TG, inviato speciale. Sua l'unica intervista della Rai a Don Giuseppe Puglisi, il sacerdote ucciso dalla mafia a Palermo nel 1993 e proclamato Beato della Chiesa nel 2013. Nel settembre 2003 è stato nominato, su proposta dell’allora Direttore della TGR Angela Buttiglione, capo della redazione siciliana della Rai.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento