In una guida i ristoranti più "ospitali" d'Italia: ci sono due locali del Palermitano

Tra “I protagonisti dell’ospitalità nella ristorazione italiana” (Giunti Editore) anche "I Pupi" di Bagheria e "Il Bavaglino" di Terrasini

La sala del ristorante "I Pupi" di Bagheria - foto Facebook

Mappare da Nord a Sud le migliori realtà ristorative del Paese, dove l’arte dell’ospitalità è di assoluta eccellenza, e allo stesso tempo raccontarne i protagonisti, che con grande devozione e professionalità valorizzano ogni giorno la sala e rendono speciale l’esperienza del cliente. A farlo è la nuova guida Noi di Sala “I protagonisti dell’ospitalità nella ristorazione italiana” (Giunti Editore), presentata a Roma nel corso della prima edizione dell’evento “PASS”. Tra i locali inseriti nella guida ci sono sette reltà siciliane, due del Palermitano.

Si tratta di "Cortile Arabo" a Marzamemi; "I Banchi" a Ragusa Ibla; "I Pupi" a Bagheria; "Il Bavaglino" a Terrasini; la "Locanda Don Serafino" a Ragusa e "Signum" a Malfa.

Centocinquantanove in totale i ristoranti e le osterie inserite nel volume realizzato dall’associazione Noi di Sala, che dal 2012 sostiene e valorizza la professione del cameriere e del personale di sala attraverso attività di networking, formazione e promozione. 

“Noi di Sala – spiega il presidente Marco Reitano – nasce per far comprendere il valore dell’accoglienza, del nostro lavoro fatto di passione e continuo studio, di chi con competenza e sorrisi può regalare al cliente un’esperienza indimenticabile. Oggi sono sempre di più gli  chef che guardano con attenzione al mondo della sala e la prefazione della nostra guida affidata ad Heinz Beck ben sintetizza questa evoluzione. Per questo abbiamo deciso di organizzare un grande congresso a Roma e, allo stesso tempo, realizzare una guida ‘diversa’ che raccontasse il locale sotto un altro punto di vista, ugualmente importante e fondamentale per la ristorazione odierna. Niente giudizi ovviamente, ma solo la volontà di fornire una fotografia sullo stato dell’arte di questo nobile mestiere, attraverso i migliori esempi di professionalità, dedizione e ricerca che caratterizzano l’Italia, da Nord a Sud. Non a caso, il volume si focalizza sui profili e sul lavoro di tutto il personale di sala che quotidianamente lavorano in sinergia per garantire un servizio unico ed eccellente".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento