Giovedì, 29 Luglio 2021
Mobilità Sostenibile

Corse gratis in monopattino per chi evita l’auto, la sfida dell’estate di Muv e Dott

"Dott summer challenge" è la nuova competizione per la mobilità sostenibile. Per partecipare occorre scaricare l'app, iscriversi alla challenge e collezionare punti muovendosi senza l’automobile o altri mezzi inquinanti. Premi per tutti

Muoversi in modo sostenibile per le vie della città, abbandonando l’auto e gli altri mezzi inquinanti, collezionare punti e vincere corse in monopattino. È la sfida dell’estate lanciata da Dott e Muv. Una partnership naturale tra la startup olandese arrivata a Palermo nello scorso marzo coi suoi due ruote elettrici e la startup tecnologica italiana a vocazione sociale che si occupa di mobilità sostenibile. “Dott summer challenge” è il nome della competizione che durerà un mese e che ha l’obiettivo di incrementare gli spostamenti a impatto zero nel capoluogo siciliano.

“Dott summer challenge”, come partecipare

La sfida inizierà martedì 22 giugno, a partire da quel giorno sarà possibile iniziare a raccogliere punti con l’app di MUV, attraverso le corse sui monopattini elettrici di Dott, ma anche a piedi, in bicicletta, in autobus o in carpooling. Per iscriversi basterà cliccare qui. Utilizzando il link da smartphone si verrà indirizzati direttamente al download dell’app di MUV e successivamente alla pagina della challenge. In alternativa si può utilizzare il QR code cliccando su questo link

I premi della “Dott summer challenge”

“Dott summer challenge” premia tutti. La sola iscrizione sblocca per i MUVers una corsa gratis di 30 minuti sui monopattini Dott. Al termine della competizione, chi avrà accumulato il maggior numero di punti grazie agli spostamenti con mezzi di mobilità sostenibile misurati dalla app, vincerà un abbonamento mensile Dott. Chi si piazzerà comunque nelle prime posizioni di classifica avrà diritto a un abbonamento giornaliero Dott.

Massa (Muv): “Felici di ripartire da Palermo”

“Ripartiamo insieme. Siamo felici di farlo, insieme a Dott, da Palermo e speriamo presto in altre città italiane e europee - dichiara Francesco Massa, ceo di Muv -. La collaborazione con la startup olandese rappresenta l’occasione di una vera ripartenza. Da settembre, stiamo organizzando nuove sfide tra le Università europee e, grazie alla partnership con l’assessorato regionale alla Formazione della Regione siciliana, tra le scuole superiori siciliane dell’Isola. Stiamo lavorando per estendere questa opportunità a tutte le regioni d’Italia”.

Giaretta (Dott): “Progetto pilota a Palermo, Sicilia è strategica”

“Dott ha riconosciuto in Muv un partner che condivide gli stessi valori di sostenibilità e di socialità - afferma Andrea Giaretta, general manager di Dott -. Avviare questo progetto pilota proprio a Palermo ha, inoltre, per noi una valenza simbolica perché dimostra la volontà di investire in questa regione che 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corse gratis in monopattino per chi evita l’auto, la sfida dell’estate di Muv e Dott

PalermoToday è in caricamento