Sabato, 25 Settembre 2021
Moda & Movida

Opinioni

Moda & Movida

A cura di Piero Cascio

Partanna-Mondello

Al Country il sound gitano sposa la musica dance

Nasce un progetto d'avanguardia: il producer palermitano Kibran innesta sulle basi tech-house le note di due chitarre e una voce di influenza spagnola

Nasce un nuovo modo di fare musica, zingaresco e trasgressivo. Stasera - sabato 23 febbraio - al Country Club di Palermo la proposta di Tnos-The Night of Sicily si chiama Alma Gitana. Su un tessuto tech-house si innestano le sonorità di due chitarre e una voce di influenza spagnola, quella di Daniel.

È la nuova frontiera della fusione di ritmi e sound tra le luci impazzite e i fumi della disco-dance. Un armonico connubio di voci, corde pizzicate e note elettriche sulle basi scelte da un producer emergente, Kibran, talentuoso dj palermitano - di Carini per l'esattezza - già affermato e conosciuto on line con il progetto Dualities, in coppia con un collega campano.


In Dualities il ventitreenne Kibran segue la strada maestra del mix fra pop e musica elettronica commerciale, con risultati che hanno permesso ai due producer di raggiungere con il singolo No one like you, impreziosito dalla voce di Loé, più di un milione di ascolti sulle varie piattaforme del web, più di quattrocentomila solo su YouTube. Il risultato è di grande impatto per il pubblico e si confà particolarmente a una platea esigente e appassionata come quella di Tnos. Le produzioni di Dualities sono supportate anche da star internazionali come Hardwell e grazie a loro hanno superato i confini italiani ed europei. 

Da solo Kibran sceglie di allontanarsi dalle autostrade iperfrequentate e prova a seguire percorsi diversi, a sperimentare nuovi accostamenti. Staserà ne darà un saggio nel corso del party «Alma Gitana», che inaugura un format made in Palermo dalle enormi potenzialità. Al pubblico del Country l'ardua sentenza.

Si parla di

Al Country il sound gitano sposa la musica dance

PalermoToday è in caricamento