L'inferno non è poi così male

L'inferno non è poi così male

TikTok

Vignetta TikTok-2

L'inferno non è poi così male

" Si sta al calduccio con gente simpatica. Certo,si deve imparare a convivere con gli scheletrini (calaveritas ) e capire la loro ironia e il loro sarcasmo. Mi chiamo Andrea Parissi e sono un disegnatore grafico, vignettista ed illustratore. Da anni faccio libri, riviste, locandine e manifesti Rock e un giorno all'improvviso sono precitato giú all'inferno. Le ""calaveritas"" mi permettono di restare qui ma in cambio vogliono che vi racconti con le mie vignette, cosa ne pensano di ció che accade a Palermo "

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Mi chiedo come mai tutte le cose peggiori, arrivino dalla Cina . In Cina , producono delle cose pregevoli, ma tutto quello che è peggio arriva in Italia . Articoli elettrici ed elettronici senza controlli e senza marchio CEE o addirittura marchi falsi , vero è che il costo è basso, ma questo non vuol dire che si deve morire fulminati. Gli unici negozi aperti sono cinesi, controlli a tappeto, mai. Il sindaco Orlando, aveva ringraziato la comunità cinese per il benessere che hanno portato; quale benessere? Chiedete se qualche negozio ha dipendenti palermitani, e se c’è qualcuno non è messo in regola. In ogni caso , in via Lincoln vedo dipendenti solo di colore e scommetto, neanche messo in regola .

Torna su
PalermoToday è in caricamento