L'Aeronautica militare fa volare gli studenti: "Piloti d'aereo prima di guidare l'auto" | VIDEO

Circa 250 gli studenti dei licei scelti per partecipare al corso di cultura aeronautica tenuto dagli istruttori del 60° stormo di Guidonia all'Aero Club di Boccadifalco, a bordo di cinque Siai Marchetti U 208

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Gli studenti diventano piloti e provano l'ebbrezza del volo militare a bordo di un Siai Marchetti 208, un aereo leggero quadriposto. A rendere possibile il sogno di 250 alunni dei licei palermitani il 60° stormo dell'Aeronautica militare, giunto da Guidonia all'aeroporto di Boccadifalco per tenere un corso di cultura aeronautica.

Un appuntamento annuale che il corpo organizza in varie città d'Italia per avvicinare i giovani al mondo del volo. Una settimana di corso teorica e una di corso pratico, tra stalli e virate, che si concluderà con la premiazione di due studenti particolarmente meritevoli che insieme ai vincitori delle altre città potranno andare a Guidonia per uno stage sull'aliante.

"Abbiamo avuto l'onore di ospitare - commentano dall'Aero Club - il 60° stormo dell’Aeronautica militare che con il rombo di 5 Siai 208 M ha riempito i cieli di Palermo per portare in volo 250 studenti al fine di promuovere la cultura aeronautica perseguendo gli stessi scopi che si prefigge da sempre l’Aero Club Palermo". Prossimo appuntamento con lo stormo di Guidonia a Boccadifalco, il 20 e 21 luglio in occasione del 70° giro aereo internazionale di Sicilia.

Potrebbe Interessarti

  • Omicidio a Carini, paese sotto shock per Anna: "Grande lavoratrice morta ingiustamente" | VIDEO

  • Mafia, colpo alla cosca di Carini: l'uscita degli arrestati dalla Questura | VIDEO

  • Silvia, la fidanzata di Giletti secondo Micciché: "Comportamento sessista" | VIDEO

  • "Fagli sapere se può mettersi a lavorare", così parlano i boss di Carini | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento