Rappando dallo Zen al Foro Italico: il videoclip di Picciotto per Palermo "Capitale" | VIDEO

Dai quartieri popolari al centro storico, passando per i cieli del capoluogo. E' stato presentato ieri a Palazzo Sant'Elia il video del rapper che narra il riscatto sociale della città.

Da quando ha cominciato la sua carriera nel mondo della musica, Picciotto, al secolo Christian Paterniti, racconta storie, cercando di dare voce a chi non ce l’ha, parlando sì di degrado e di periferie, ma soprattutto di rinascita. "Capitale è una canzone d'amore per lei, la mia capitale - dice Picciotto - intesa anche come straordinario capitale umano".

"Potremmo essere un po' più felici ma dove pure il mare ha le sue cicatrici. Pare tu sia più bella guardata da fuori, io ti porto con me sei la mia ombra a colori", canta il rapper nato e cresciuto a Ciaculli. Il brano, già arrivato sul palco di Casa Sanremo dopo aver vinto l'ottava edizione del concorso nazionale "Musica conto le mafie", sarà proiettato oggi ai Cantieri per la festa di chiusura di Palermo "laboratorio del dialogo tra le culture".

Si parla di

Video popolari

Rappando dallo Zen al Foro Italico: il videoclip di Picciotto per Palermo "Capitale" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento