Domenica, 1 Agosto 2021

"La Mano Felice" conquista il Massimo cento anni dopo la prima rappresentazione | VIDEO

Apprezzato debutto al Teatro di piazza Verdi per il duo registico Ricci-Forte, vincitori del Premio Abbiati 2018, e per il direttore ungherese Gregory Vajda, al suo primo impegno in un teatro d’opera italiano

Successo di pubblico al Teatro Massimo per Ricci-Forte, vincitori del Premio Abbiati 2018, e per il direttore ungherese Gregory Vajda, al suo primo impegno in un teatro d’opera italiano. Lo spettacolo si è aperto con la musica d’accompagnamento per una scena cinematografica op. 34 di Schönberg, cui poi sono seguiti il breve atto unico "La mano felice" sempre di Schönberg e "Il castello del principe Barbablù" di Béla Bartók, in occasione del centenario dalla prima rappresentazione.

Repliche martedì 20 novembre alle 18.30, mercoledì 21 novembre alle 18.30, domenica 25 novembre alle 17.30 e martedì 27 novembre alle 20.30. Biglietti da 85 a 14 euro. La biglietteria è aperta dal martedì alla domenica dalle ore 9.30 alle 18 e nei giorni di spettacolo a partire da un’ora prima e fino a mezz’ora dopo l’inizio.

Si parla di

Video popolari

"La Mano Felice" conquista il Massimo cento anni dopo la prima rappresentazione | VIDEO

PalermoToday è in caricamento