Sabato, 24 Luglio 2021

Dieci opere, tre balletti e sei nuove produzioni, la stagione 2019 del Teatro Massimo | VIDEO

Si parte il 19 gennaio con la Turandot di Puccini ambientata in una immaginaria Cina del futuro. Il nuovo ciclo è stato presentato nella Sala Grande del "tempio" di piazza Verdi. Filo rosso di tutte le opere quello del viaggio. A febbraio la tournée in Oman

La stagione vedrà l'alternanza di titoli del grande repertorio operistico con altri di ascolto più raro. Dieci opere, 3 balletti, per un totale di 13 spettacoli e con 6 nuove produzioni. Dieci concerti sinfonici e sei recital per la stagione concertistica. Si parte il 19 gennaio con la Turandot di Puccini ambientata in una immaginaria Cina del futuro.

Il nuovo ciclo è stato presentato nella Sala Grande del "tempio" di piazza Verdi dal sovrintendente Francesco Giambrone, dal direttore musicale Gabriele Ferro e dal sindaco Leoluca Orlando. Filo rosso che unisce gli spettacoli è il tema del viaggio: dall'esilio del principe Calaf e di suo padre Timur, passando per il ritorno in patria dopo la guerra di Troia degli eroi omerici Ulisse e Idomeneo, al girovagare dei Pagliacci da un paese all'altro, passando per il volo della Peri che cerca ovunque un tesoro prezioso che le consenta di essere riammessa in Paradiso. Dopo il successo della tappa giapponese, a febbraio la tournée si sposterà in Oman.

Si parla di

Video popolari

Dieci opere, tre balletti e sei nuove produzioni, la stagione 2019 del Teatro Massimo | VIDEO

PalermoToday è in caricamento