Lite tra parenti, anziani sfrattati a Partanna: "Fateci morire qui" | VIDEO

Per via di beghe familiari, un anziano di 90 anni costretto a letto, la moglie di 84 cardiopatica e la figlia inabile al 70 per cento tra 15 giorni dovranno lasciare la loro casa a Partanna.

Lo sgombero della famiglia Lucido sarebbe dovuto avvenire nel primo pomeriggio di oggi, ma è stato rimandato di due settimane. L'abitazione, che si trova al civico 5 di una palazzina di via Diana, è stata infatti venduta all'asta in seguito a una controversia con una parente che è poi riuscita ad aggiudicarsela. 

Ad occuparsi dei tre familiari disabili, la figlia Daniela, insegnante di religione precaria: "I miei genitori stanno vivendo questa situazione con molta angoscia. Mio padre fino a oggi mi ha detto 'voglio morire qui'. Denuncerò questa situazione anche al presidente della Repubblica". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Lite tra parenti, anziani sfrattati a Partanna: "Fateci morire qui" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento