Mafia, favorì latitanza boss: sequestro beni per Piscitello - le immagini

L'uomo - arrestato nell'operazione Perseo - è stato condannato a 2 anni per aver aiutato l’allora latitante Enrico Scavino, della famiglia Corso Calatafimi, fornendogli appoggio logistico mettendogli a disposizione un appartamento. Il valore dei beni ammonta a 6 milioni

Si parla di

Video popolari

Mafia, favorì latitanza boss: sequestro beni per Piscitello - le immagini

PalermoToday è in caricamento