Venerdì, 23 Luglio 2021

Scuola negata ai disabili, i genitori denunciano la Città metropolitana: "I nostri figli piangono" | VIDEO

Mamme e papà in Questura per protestare, formalmente, contro l'assenza dei servizi di assistenza specializzata e trasporto

Mamme e papà di studenti disabili che non possono ancora frequentare le lezioni, nonostante la scuola sia iniziata a settembre, sul piede di guerra. Un gruppo di genitori si è dato appuntamento in Questura per denunciare la Città Metropolitana "per l'assenza dell'avvio dei servizi di assistenza igienico-personale specializzato e del servizio di trasporto".

Già lo scorso anno, a fine settembre, alcuni genitori e assistenti avevano protestato e presentato le prime denunce. "Non ce la facciamo più. Rispetto all'anno scorso la situazione è persino peggiorata. Vogliamo soltanto che venga garantito il diritto allo studio ai nostri figli".

Si parla di

Video popolari

Scuola negata ai disabili, i genitori denunciano la Città metropolitana: "I nostri figli piangono" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento