Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la scomunica Don Minutella continua a celebrare messa: "Sono un profeta" | VIDEO

A raccontarlo alla iena Cristiano Pasca è l'ex prete nel corso di un'intervista durante la quale indossa anche l'abito talare commettendo di fatto un reato amministrativo. L'ammenda va da 154 a 929 euro. Lui replica: "C'è qualcuno disposto a pagare ogni giorno la quota"

Dopo la doppia scomunica per eresia e scisma, la iena Cristiano Pasca ha intervistato don Minutella. L'ex prete si è presentato all'incontro con l'abito talare e ha raccontato di continuare a celebrare messa: "Per me la scomunica non cambia niente". Sembrano persarla così anche anche i suoi fedeli. Anche le ragazze dell'ordine creato da Don Minutella continuano a seguirlo ma non rilasciano alcuna dichiarazione a Pasca che ha provato ad avere un confronto con loro. Parla per loro Don Minutella. "Sono donne maggiorenni e consacrate e non sono pronte al linciaggio mediatico".

L'ex prete che ha definito la Chiesa “prostituta indegna” e “una multinazionale della menzogna” si definisce un profeta mentre attacca il Vaticano colpevole - secondo lui - "di avere di mira la distruzione dell’identità cattolica. Hanno cambiato la dottrina, hanno cambiato la morale”. La colpa di Papa Francesco, in particolare, ai divorziati, ai risposati e perfino agli omosessuali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Dopo la scomunica Don Minutella continua a celebrare messa: "Sono un profeta" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento