Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sos da Romagnolo: "La gente pesca e si fa il bagno, accanto galleggiano gli escrementi" | VIDEO

Da anni il ministero della Salute rileva che le acque della Costa Sud hanno dei valori entro i limiti di balneabilità. Restano però i divieti

 

A circa due chilometri dall'area in cui sempre più gente prende il sole e fa il bagno c'è uno sbocco in mare maleodorante. Si tratta di un canale in cui dovrebbero convergere le acque bianche ma in cui versano anche reflui fognari. Nonostante ciò, numerose sono le persone che, con canna e lenza alla mano, ogni giorno pescano proprio in corrispondenza della foce del canale.

Attorno è possibile trovare però anche rifiuti di vario tipo, bottiglie in particolare, e gabbiani morti. Proprio negli scorsi giorni l'Agenzia europea dell'Ambiente ha pubblicato il rapporto "Stato delle acque balneabili" riferito ai dati resi disponibili dagli stati membri per il 2016. Promosso a pieni voti il mare palermitano, dal confine con Ficarazzi a quello con Isola delle Femmine. La qualità delle acque, spiega il Comune, è classificata quasi ovunque come "eccellente" tranne in alcuni punti dove è classificata "buona". E per il vice sindaco ed assessore al Mare e Coste, Sergio Marino, "anche l'Europa, come già aveva fatto il Ministero dell'Ambiente, sottolinea la qualità delle acque costiere e conferma la balneabilità della costa sud della città".

Il presidente uscente della seconda circoscrizione, Antonio Tomaselli: "Nei cinque anni di amministrazione appena trascorsa abbiamo spinto molto, ma ancora c'è parecchio da fare. Quando verranno completati i lavori del collettore fognario, allora la gente potrà tornare a fare il bagno senza più preoccupazioni particolari. Intanto prendetevi il sole serenamente, perché l'ambiente è di nuovo salubre". Mario Greco, presidente entrante: "Spero di poter continuare l'ottimo lavoro svolto in questi anni dall'amministrazione e da Tomaselli. Farò il massimo".

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento