Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

La rabbia dei 1.750 ex sportellisti: "Trovare una soluzione subito" | VIDEO

Non si placa la protesta degli ex operatori dei centri per l'impiego. Cisl, Uil e Cgil in sit in davanti a Palazzo d'Orleans a sostegno dei lavoratori senza futuro e senza ammortizzatori sociali.

 

Obiettivo quello di chiudere la vertenza e operare rapidamente scelte riguardanti i servizi del lavoro in Sicilia. “E’ necessario - dice Giuseppe Raimondi della Uil Sicilia - riattivare subito i servizi a favore dei disoccupati e delle famiglie disagiate. Solo così gli ex sportellisti, che hanno già operato con professionalità nei centri per l’Impiego e che oggi si ritrovano senza futuro e senza ammortizzatori sociali, potranno essere reinseriti nel sistema. La politica si svegli e dia risposte immediate, non è solo un problema occupazionale ma anche sociale”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento