Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le idee non si censurano": studenti, docenti e sindacati in piazza per la prof sospesa | VIDEO

Doppio presidio di solidarietà per Rosa Maria Dell'Aria, l'insegnante del Vittorio Emanuele III "punita" per due settimane per non aver vigilato sul lavoro dei suoi studenti. Prima il sit in davanti alla Prefettura, poi la manifestazione davanti all'istituto. Presente anche il sindaco Orlando

 

In centinaia si sono ritrovati oggi in strada, davanti alla Prefettura ma anche davanti all'istituto Vittorio Emanuele III, per Rosa Maria Dell'Aria, la professoressa d'italiano sospesa dall'insegnamento per 15 giorni per non aver vigilato sul lavoro di alcuni suoi studenti che in un video hanno accostato le leggi razziali al decreto Sicurezza del ministro dell'Interno, Matteo Salvini.

Salvini tende la mano alla prof sospesa: "Felice di incontrarla a Palermo"

Una mobilitazione che ha unito studenti, sindacalisti, insegnanti e politici. In piazza anche il sindaco Leoluca Orlando. "La scuola è libera e i balconi pure", "Un governo che demolisce l'istruzione libera la teme", "Adesso sospendeteci tutti", si legge in alcuni dei cartelloni esposti dai manifestanti. E a fare da sottofondo "Bella Ciao".

Lagalla: "Ufficio scolastico adotti iniziativa più mite"

Salvini: "Io come Mussolini? Demenziale"

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento