Sabato, 24 Luglio 2021

Un bambinello nero in un barcone: all'Olivella il presepe del migrante in memoria di Aylan | VIDEO

L'opera, posta all'interno della Chiesa di Sant'Ignazio, è dedicata al piccolo profugo siriano di 3 anni trovato morto sulla spiaggia di Bodrum.

Ma anche a tutti coloro che fuggono dalla fame e dalla guerra. La barca è stata donata dai pescatori dell’Arenella. "Ero forestiero e mi avete ospitato", si legge nel barcone insieme alla scritta "speranza", posta accanto a un paio di scarpe e a uno zaino. "Gesù fu migrante - dicono i frati - quando dovette scappare dalla persecuzione di Erode. Fu migrante quando non trovò ospitalità e nacque in una stalla accanto alle bestie che non erano lì per bellezza ma perché non aveva un focolare". Giovedì 28 dicembre alle 18.30 monsignor Guerino di Tora, presidente della fondazione Migrantes e della commissione Cei per i migranti poserà un bambinello nero nel presepe tematico, che sarà poggiato su un salvagente. 

Si parla di

Video popolari

Un bambinello nero in un barcone: all'Olivella il presepe del migrante in memoria di Aylan | VIDEO

PalermoToday è in caricamento