Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Concluse le riprese del film su Mattarella: "Montalbano? Non sopporto veder recitare 'falsi' siciliani" | VIDEO

Sono finite le riprese del film sul delitto presidente della Regione ucciso nel gennaio 1980. Il film, per la regia di Aurelio Grimaldi e co-prodotto da Cine 1 Italia, si avvale di attori solo siciliani: da Leo Gullotta a Toni Sperandeo, passando per Sergio Friscia e Lollo Franco. "Ci sono stati momenti difficili durante le riprese, di emozione e di lacrime. Tutti abbiamo debiti con Mattarella"

 

"Le doti di serietà, coraggio e fermezza che aveva il presidente Mattarella - dichiara il sindaco di Tusa, Luigi Miceli - dovrebbero fare parte del dna di ogni uomo politico. Collaborando alla realizzazione del film abbiamo colto l'occasione per ricordare che Piersanti Mattarella era il presidente della Regione Siciliana e che la Regione Siciliana comprende l'intero territorio dell'isola. Occorre pertanto invertire la tendenza antistorica ad abbandonare le aree periferiche e le aree interne che custodiscono l'identità vera della Sicilia. Ci auguriamo che il film possa costituire un tributo alla politica e un tributo alla Sicilia".

Set film Mattarella-2

Uno scatto durante le riprese del film - foto di Giovanni Fecarotta

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento