Mercoledì, 28 Luglio 2021

Palermo arabo-normanna, viaggio magico tra i siti patrimonio dell'umanità | VIDEO

Croci, mosaici, cupole rosse e archi. Un percorso ideale che abbraccia due civiltà e che dal luglio 2015 è stato inserito nella World Heritage List.

Dalla sontuosità di Palazzo dei Normanni e della Cappella Palatina che Guy de Maupassant definì "la chiesa più bella del mondo", alla grandiosa Cattedrale, passando per le cupole di San Giovanni degli Eremiti e di San Cataldo con l'adiacente Chiesa di Santa Maria dell'Ammiraglio, nota a tutti come "Martorana".

E ancora dai diavoli del Castello della Zisa al Cristo Pantocratore del Duomo di Monreale, fino a giungere al Ponte dell'Ammiraglio, costruito per collegare la città ai giardini posti al di là del fiume Oreto. A far parte del patrimonio Unesco anche la maestosa cattedrale di Cefalù. Un itinerario frutto di due secoli e mezzo di dominazione araba in cui si inserì quella normanna che trasformò i monumenti già esistenti secondo il proprio stile, ma approfittando della competenza delle maestranze presenti. 

Si parla di

Video popolari

Palermo arabo-normanna, viaggio magico tra i siti patrimonio dell'umanità | VIDEO

PalermoToday è in caricamento