Giovedì, 5 Agosto 2021

Terrorismo, l'allarme di Alfano: "Sicilia possibile destinazione di rientro dei foreign fighters" | VIDEO

A villa Igiea il ministro degli Esteri ha parlato del rischio del ritorno anche in Sicilia e nei Paesi del Mediterraneo dei combattenti stranieri che si sono uniti all'Isis.

Entra nel vivo la conferenza mediterranea dell'Osce. Temi al centro del dibattito della due giorni, i migranti e la sicurezza. Angelino Alfano ha accolto le trenta delegazioni dei 57 Paesi membri dell'Osce arrivate in città. Presente anche il segretario generale dell'Osce, Thomas Greminger.

“L’attenzione - ha detto Alfano - resta alta e la collaborazione con gli altri Paesi dell’area serve esattamente a questo, cioè a scambiarsi informazioni che possano consentire la prevenzione. Nessun Paese da solo è in grado di fronteggiare questa situazione di instabilità nel Mediterraneo. La prevenzione è la parola chiave e le informazioni sono lo strumento per rendere questa parola chiave efficace”.

Ciò in un momento particolare in cui si è chiamati a contrastare "il rischio posto dal possibile rientro di foreign fighters dopo la sconfitta di Daesh in Iraq e Siria" 

Si parla di

Video popolari

Terrorismo, l'allarme di Alfano: "Sicilia possibile destinazione di rientro dei foreign fighters" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento