Venerdì, 30 Luglio 2021

Mediterraneo tavolo delle culture, a Palazzo Sant'Elia l'installazione di Pistoletto | VIDEO

Il tavolo "Love difference" di Michelangelo Pistoletto resterà visitabile per tutto il 2018 e sarà uno dei punti nevralgici di Palermo capitale italiana della cultura 2018.

Una sorta di prestito alla città che costituirà non solo oggetto di viste ma anche di incontri e confronti sul tema dell'accoglienza e del dialogo. L'iniziativa è nata dalla comunione di Fondazione Sant'Elia con la Fondazione Sambuca, a cura di Paolo Falcone. A essere rappresentati sono 23 Paesi, uno per ogni seduta a rappresentare i vari popoli del Mediterraneo (18 sedie, 2 pouf e 3 tappeti di diversi materiali) intorno a un tavolo d'arte "liquido" in cui si specchiano e rispecchiano i problemi della società globale e che costituisce cifra fondante dell'espressione artistica del Pistoletto. E proprio all'artista il prossimo 10 marzo, durante “Palermo laboratorio del dialogo tra le culture” del Mibact per l’anno europeo del patrimonio 2018, il sindaco Leoluca Orlando consegnerà la cittadinanza onoraria.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Mediterraneo tavolo delle culture, a Palazzo Sant'Elia l'installazione di Pistoletto | VIDEO

PalermoToday è in caricamento