Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Russa, che assist a La Vardera: "Ismaele è il nostro Dybala" | VIDEO

Il cofondatore di Fratelli d’Italia a Palermo per appoggiare la candidatura a sindaco dell'ex Iena: "Qualcuno ci dice che è troppo giovane e troppo inesperto, lo dicevano anche di Dybala, che, invece, ha ridicolizzato i golia del calcio europeo"

 

Matteo Salvini e Giorgia Meloni saranno a Palermo a maggio per sostenere la candidatura a sindaco di Ismaele La Vardera. Lo ha annunciato La Vardera nel corso della conferenza stampa di Fratelli d’Italia che si è svolta questa mattina, nel comitato elettorale dell'ex Iena. Erano presenti oltre all’onorevole La Russa e il candidato sindaco a Palermo, anche il coordinatore regionale del partito Giampiero Cannella e il coordinatore provinciale Raoul Russo.

“L’unico vero centro destra siamo noi - ha ribadito il candidato sindaco La Vardera - il resto è solo un pastone politico, in questa campagna elettorale sta succedendo qualcosa di straordinario che rimarrà nella storia di questa campagna elettorale. Tutti quanti stanno fuggendo dai partiti e stanno prendendo per i fondelli i palermitani fondando partiti nuovi e movimenti civici che hanno sempre “dentro” uomini politici. Noi questa mattina non vi stiamo presentando “Sorelle D’Italia” o “Salvini con loro”, noi abbiamo il coraggio di mettere “ Noi con Salvini” e “Fratelli d’Italia” perché crediamo nelle ideologie politiche rappresentate da uomini che hanno una credibilità.

Sono l’unico candidato che ha preteso che i partiti politici mi accompagnassero. Non ho esperienza, è vero. Ma cammino a fianco di uomini che la politica la fanno da anni e sanno consigliarmi. Noi sappiamo con chi vogliamo andare, abbiamo le idee chiare e non prendiamo in giro la gente. Grazie a Fratelli D’Italia per la fiducia”

“Abbiamo aperto gli occhi e abbiamo valutato quale fosse la strada migliore per Fratelli D’ Italia da offrire a Palermo e il nostro incontro con Ismaele è stato un colpo di fulmine - ha detto il leader di Fratelli D’Italia Ignazio La Russa "Ismaele è il nostro Dybala. Per vincere servono coraggio, innovazione, passione ed entusiamo sposati ovviamente con la capacità. Lui ha tutte caratteristiche che servono per vincere e amministrare una città come Palermo. Qualcuno ci dice che è troppo giovane e troppo inesperto, lo dicevano anche di Dybala, che, invece, ha ridicolizzato i golia del calcio europeo. Noi sfidiamo gli analisti a riflettere che nulla è impossibile per chi ha qualità e passione – ha aggiunto La Russa – e il mio auspicio è che questa sfida amministrativa a Palermo possa concludersi come quella di Dybala, che ce l’ha fatta ad arrivare contro i pronostici iniziali. Orlando è considerato un usato sicuro ma dopo cinque anni l’usato diventa non da rottamare ma sicuramente meno sicuro”.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento