Lunedì, 14 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bellusci, quando il gioco si fa duro: "Ho dato tutto per il Catania, farò lo stesso col Palermo" | VIDEO

Via Goldaniga, ecco subito il sostituto. Il Palermo batte un colpo dopo neanche tre giorni dalla cessione del difensore ormai di proprietà del Sassuolo e si aggiudica le prestazione dell’ex Empoli, con un passato all'ombra dell'Etna: “Ho scelto il Palermo perché sono ambizioso – ha dichiarato il difensore 27enne non appena arrivato a Boccadifalco – questa squadra quest’anno dovrà essere per forza ambiziosa e puntare ad unico obiettivo: il ritorno in serie A".

Per Bellusci, quella palermitana non sarà la prima esperienza in Sicilia dato che ha giocato a Catania per ben cinque anni, collezionando la bellezza di 99 presenze. “Non è la prima e non sarà neanche l’ultima volta che nel calcio accadono cose simili. Comunque sia – ha confessato Bellusci – non rinnego il mio passato a Catania. Ho dato tutto per quei colori e adesso darò tutto me stesso per questa piazza, per i miei compagni e per la società che ha creduto in me”.

Il neo acquisto rosanero ha poi voluto commentare quanto accaduto negli ultimi giorni a Palermo, quando un gruppo di circa 300 tifosi ha voluto contestare il patron Zamparini coinvolgendo anche la squadra. “Posso capire il malcontento dei tifosi dato che Palermo è una piazza importante ma soprattutto molto calorosa. L’importante – conclude Bellusci – è contestare sempre in maniera civile. Lavoreremo sodo per far ricredere i nostri tifosi”.
 

Si parla di

Video popolari

Bellusci, quando il gioco si fa duro: "Ho dato tutto per il Catania, farò lo stesso col Palermo" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento