Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sei diventato importante", l'ultimo saluto a Marcello "l'invisibile" | VIDEO

I funerali di Marcello Cimino, clochard dato alle fiamme per gelosia da Giuseppe Pecoraro, si sono svolti nella chiesa dell'Annunciazione del Signore. Amici, parenti e conoscenti gli hanno voluto dedicare una canzone di Gianni Celeste.

 

Sul feretro fiori e una sciarpa del Palermo calcio. Presenti il sindaco Orlando e l'assessore Catania. La figlia: "Non me lo ridà nessuno". L'omelia di padre Cesare Rattoballi: "Cosa gli abbiamo fatto con la nostra indifferenza, con la burocrazia, con la mancanza di lavoro? Gli abbiamo tolto la vita, lo abbiamo fatto diventare una torcia umana".

VAI ALL'ARTICOLO

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento