rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022

L'ultima volata di Orlando: "Niente partiti, noi come Madrid e Barcellona" | VIDEO

Faccia a faccia con il candidato alla poltrona di primo cittadino: "Abbiamo fatto 45 chilometri, dobbiamo arrivare a 100". Il Professore fa un'analisi del percorso fatto e della strada che ancora manca per realizzare pienamente il suo progetto di governo. Tra le altre cose, nuove linee di tram, un incremento degli autobus, maggiore attenzione alle periferie e la volontà di dichiarare il Castello di Maredolce patrimonio dell'Umanità. "Ballottaggio con Ferrandelli o Forello? Non ci andrò". Poi sul "civismo politico": "Sono l’unico candidato che non ha simboli di partito nella sua coalizione. Non è un capriccio né un vezzo, ma un messaggio chiaro: nella gestione di una città le forze politiche, che ringrazio per il loro impegno, devono fare un passo indietro, per far fare due passi avanti a Palermo. Fatta questa premessa siamo sicuri che Orlando sia un’anomalia? Siamo convinti che stiamo parlando di un panda o dell’ultimo dei mohicani? O forse stiamo parlando della profezia di un tempo nuovo che si è già realizzato? Si chiama civismo politico ed è il nuovo modello di governo europeo"

LEGGI L'INTERVISTA A ORLANDO

Video popolari

L'ultima volata di Orlando: "Niente partiti, noi come Madrid e Barcellona" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento