rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022

Ballarò, un camper dell'Asp per "salvare" i giovani da droghe e alcol | VIDEO

Si parte il 19 gennaio nei fine settimana dalle 19 alle 23 in piazza Casa Professa, per poi spostarsi alla Vucciria e all'Olivella.

A bordo dell'unità mobile dell'Asp ci saranno un medico, uno psicologo, un assistente sociale, un infermiere e dei mediatori culturali. Il camper resterà a Ballarò per due mesi. Obiettivo è sia fare prevenzione che intervenire prontamente, soprattutto tra le nuove generazioni, laddove ce ne fosse bisogno.

Si stima, infatti, che a fare maggiormente uso di droghe, anche pesanti come il crack, nel quartiere siano soprattutto i giovanissimi, tra i 13 e 5 anni, provenienti da altre zone della città e che scelgono Ballarò per trascorrere le loro serate. 

L'iniziativa, presentata oggi in conferenza stampa all'oratorio salesiano Santa Chiara, fa parte del programma di prevenzione Community-Based predisposto dal Dipartimento Salute Mentale, dal Servizio Dipendenze Patologiche e dalla Neuropsichiatria infantile dell'Azienda sanitaria provinciale di Palermo.

Lo slogan "Prenditi cura di te" con cui è decorato il camper è stato tradotto in 15 lingue, proprio nel segno dell'interculturalità di cui Ballarò rappresenta una delle massime espressioni. 

Si parla di

Video popolari

Ballarò, un camper dell'Asp per "salvare" i giovani da droghe e alcol | VIDEO

PalermoToday è in caricamento