Cuffaro torna all'Ars dopo 10 anni tra le polemiche, Miccichè: "Questa sempre casa sua" | VIDEO

L'ex governatore in sala Mattarella per fare da relatore al convegno "Oltre le sbarre", organizzato dal parlamentare Udc Vincenzo Figuccia. All'esterno la protesta di alcuni rappresentanti delle Agende Rosse e deputati pentastellati

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

L'ex governatore "torna" all'Ars per fare da relatore al convegno "Oltre le sbarre", organizzato dal parlamentare Udc Vincenzo Figuccia. “Sono qui - ha detto - solo per parlare della vita dei detenuti. Mi hanno accusato di essere un uomo d’onore, e allora ve lo dico con una battuta: da uomo d’onore vi assicuro che non torno in politica. Farò il medico, ma solo in Burundi perché in Italia per esercitare la professione occorre essere iscritti all’albo e l’interdizione che ho non mi consente l’iscrizione”.

Ad attenderlo fuori alcuni rappresentanti delle Agende Rosse, di Antiestorsione di Catania, di Diritti e tutele e di alcuni deputati pentastellati. "Un condannato in via definitiva a sette anni non può parlare in sala Mattarella", dicono i manifestanti. La difesa di Gianfranco Miccichè: "In quale fossa bisogna buttare chi ha avuto una condanna? Ha pagato lui per tutti. Questa sarà per sempre casa sua".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (23)

  • Dato l'argomento ci può stare come sede.Dire però che questa è "casa sua" è troppo.Una casa che lui ha disonorato!!

  • Non capisco perché combattere le mafie considerando che a fine condanna possono entrare nei palazzi di potere APPROVATO DAI POLITICI SICILIANI. MAAA!!

  • Penso che devono solo vergognarsi. ...ma dove dobbiamo andare! !!lo stato c'è la mafia la stiamo sconfiggendo.....sono tutti seduti nelle poltrone

  • Avatar anonimo di salvo
    salvo

    quando parla questo tizzo??? c'è qualcuno che gli fa un test???

  • Schifo

  • Il migliore dei signori politici siciliani ha le pulci....

  • Avatar anonimo di Mir
    Mir

    siete marci dalla testa ai piedi,non avete pudore ..ridicoli in ogni uscita ,siete stati sempre solo zavorra e vergogna per  la Sicilia. .pagati profumatamente a spese nostre  da decenniiii..vi guardo e vedo zecche e zanzare

    • Avatar anonimo di Klauss
      Klauss

      sei anche troppo gentile 

  • Cuffaro ha scontato la sua condanna e adesso è un uomo libero. Qualsiasi accanimento è superfluo. E slogan del tipo "stato mafioso" sono da completi idioti. Cuffaro è stato condannato da organi dello stato. E ha scontato una lunga pena detentiva, per favoreggiamento (grazie, ricordiamolo, a Grasso) in un carcere dello Stato. Ma in uno Stato di diritto, una volta che la pena è scontata l'ex detenuto ridiventa un cittadino come tutti gli altri...o così dovrebbe essere..... Forse la sua presenza all'Ars potrebbe essere giudicata inopportuna, visto i fatti per cui è stato condannato. Ma in fondo, stiamo parlando di una istituzione che simboleggia la cleptocrazia legalizzata (mi riferisco all' autonomia).

    • Avatar anonimo di Tommaso
      Tommaso

      Sono d'accordo con lei cuffaro e l'unico in Italia che si e consegnato e scontato la sua condanna con molta umiltà adesso e un uomo libero e da gran signore fa quello che sente di fare scrive libri e fa il relatore punto tutto questo accanimento e sciacallaggio mediatico e incomprensibile forse anno tutti paura che se cuffaro tornasse veramente in politica toglierebbe molti voti e tante poltrone a gente inutile ancora e nonostante tutto cuffaro e ben voluto da tantissimi siciliani punto fatevene una ragione e cominciate ad attaccare a chi ha distrutto l'Italia e tanti risparmiatori fatto suicidare imprenditori e distrutto 3 generazioni e che ancora non ha fatto nemmeno un giorno di galera e gente che ancora sta nelle istituzioni e ancora ha il coraggio di parlare indegni solo questi e chi non li attacca per cui finitela di rompere i coglioni a cuffaro che lui a confronto di tutti gli altri rimane sempre un gran signore.

  • siete indegni senza vergogna, schifo schifo schifo

  • Stato mafioso,

  • micciche' quando parli fai più danno.....stai zitto!!

  • schifo

  • sempre più in basso vergogna

  • Miccichè dice che ha pagato lui per tutti.... ma per chi???? Forse anche per lui????

  • Avatar anonimo di Gaetano50
    Gaetano50

    Come mai non hanno messo il tappeto rosso? Se la regione siciliana è la casa di Cuffaro ex detenuto per mafia allora siamo alla fine. Complimenti a tutti gli "ONOREVOLI"

  • Come se gli altri, quelli che stanno seduti li non fossero pure della stessa pasta solo che se la sono e se la faranno sempre franca. Nessuno escluso, per me uno vale l'altro.

  • adesso sappiamo di che pasta siete fatti

  • Totò 'a pizzetta va alla carica.

  • Questo dimostra come si va avanti in SICILIA. CHE VERGOGNA

  • povera Sicilia Nostra Governo centrale dove sei?

  • Avete dimostrato proprio TUTTO.........che schifo

Potrebbe Interessarti

  • Video

    "Ti n'agghiri", le immagini dell'aggressione a Stefania Petyx alla Noce | VIDEO

  • Video

    Gli abusivi della Noce "chiamano" la Petyx: "Chi ti ha picchiato è un vile, noi disperati senza un tetto per i nostri figli" | VIDEO

  • Video

    Le Iene "mettono in fuga" Lorefice: "L'arcivescovo di Palermo lascia in miseria 42 dipendenti" | VIDEO

  • Video

    Orlando, faccia a faccia con un posteggiatore: "Soldati che controllano il territorio" | VIDEO

Torna su
PalermoToday è in caricamento