rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022

Beatles e Rolling Stones in carcere, detenuti rock al Pagliarelli: "Musica uguale libertà" | VIDEO

La Cirrone band ha portato i classici che hanno segnato la storia musicale dei nostri tempi.

Un'esperienza unica per i detenuti del Pagliarelli che hanno potuto rivivere le emozioni dei grandi concerti, dimenticando per più di un'ora la routine quotidiana, cantando e ballando le canzoni dei Beatles e dei Rolling Stones, sotto il tendone rosso del teatro del carcere.

Nel 1968 Johnny Cash, celebre cantante folk americano, fu il primo a cui venne l'idea di esibirsi in un concerto gratuito dentro una prigione americana andando contro la sua stessa casa discografica che, in principio si oppose all'idea, ma poi pubblicò le registrazioni e "At Folsom Prison" finì per vendere 3 milioni di copie solo negli Stati Uniti.

A proporre l'iniziativa, finanziata dal Comune, l'associazione culturale MusiCall. I fratelli Alessandro, Bruno e Mirko Cirrone e il batterista Daniel Bellina, reduci da tre tour in Inghilterra, hanno presentato e suonato anche il loro nuovo singolo "All Right All Night". Presto partiranno per il nuovo tour negli Stati Uniti.

Si parla di

Video popolari

Beatles e Rolling Stones in carcere, detenuti rock al Pagliarelli: "Musica uguale libertà" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento