Lunedì, 26 Luglio 2021

"Non cediamo allo sconforto e andiamo avanti", parla l'infermiere aggredito al Civico | VIDEO

Angelo Rocca, l'operatore sanitario di 50 anni colpito da una guardia giurata per difendere la dottoressa che aveva preso in cura la figlia, racconta gli attimi di tensione vissuti in quello che doveva essere un normale turno di lavoro.

L'occasione è l'assemblea pubblica organizzata dalla Cgil Palermo e dalla Funzione Pubblica davanti al pronto soccorso del Civico, per esprimere solidarietà ai medici e agli infermieri dopo gli ultimi casi di aggressioni registrate ai danni del personale ospedaliero.

Medici aggrediti, l'Ordine scende in piazza: "Indifferenza inaccettabile"

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

"Non cediamo allo sconforto e andiamo avanti", parla l'infermiere aggredito al Civico | VIDEO

PalermoToday è in caricamento