Bari-Palermo, invasore di campo schiaffeggia Aleesami | VIDEO

Ha scavalcato la recinzione, superato il fossato, attraversato la pista d'atletica e oplà: in campo per una corsa solitaria, con tanto di schiaffetto "a tradimento" ad Aleesami. Invasione di campo nel secondo tempo del big match di Serie B

Aleesami è stato colpito dal "cavallo pazzo" barese prima di essere bloccato dagli agenti in borghese. Il tutto è avvenuto sotto gli occhi dei 20 mila tifosi di casa San Nicola. La scorribanda è stata mostrata dal video pubblicato sulla pagina Facebook di Nostalgia Bari.

Bari-Palermo, gol e highlights | VIDEO

Il giovane, un tifoso del Bari con piccoli precedenti penali, è comparso stamattina dinanzi al Tribunale di Bari per il processo per direttissima. Ha chiesto il rito abbreviato e l'udienza è stata rinviata all'11 maggio 2018. Il giudice ha convalidato l'arresto in flagranza eseguito dalla polizia ma non ha applicato alcuna misura cautelare, disponendo l'immediata revoca degli arresti domiciliari e la liberazione dell'indagato. "Abbiamo appreso del procedimento solo a fine udienza - dichiara il legale della società, l'avvocato Piero Nacci Manara - e chiederemo di costituirci in giudizio come parti lese nella prossima udienza di maggio". Il vemtenne, agli arresti domiciliari per 24 ore e oggi tornato in libertà, risponde di resistenza a pubblico ufficiale e invasione di campo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Bari-Palermo, invasore di campo schiaffeggia Aleesami | VIDEO

PalermoToday è in caricamento