Giovedì, 29 Luglio 2021

Il commando delle sigarette, Senes: "Una talpa li informava sui carichi..." | VIDEO

Il comandante dei carabinieri Antonio Di Stasio e il capitano della compagnia di San Lorenzo Andrea Senes spiegano l'attività investigativa che ha portato all'arresto di 13 rapinatori.

Tra questi emerge la figura di Domenico Di Vita, un uomo di 53 anni che per eludere le microspie si faceva chiamare "Maurizio". Al termine delle indagini i carabinieri hanno ricostruito una sua telefonata, fatta da una cabina telefonica in zona Brancaccio, con la quale voleva informare uno dei componenti della banda che il prossimo colpo in programma non sarebbe stato granchè remunerativo.

"Non c’è garanzia per quella cifra che ti avevo detto io. Quindi, io ti consiglio di non andarci questa giornata. Perché lui mi disse, dice: ‘Perché molta merce non c’è’. Il carico è quello, ma molta merce non c’è dice", diceva Di Vita a Roberto Ferrante. Una frase che lascerebbe intendere come "Maurizio" ricevesse informazioni da una terza persona che aveva notizie sui carichi e i colli di sigarette trasportati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Il commando delle sigarette, Senes: "Una talpa li informava sui carichi..." | VIDEO

PalermoToday è in caricamento