Lunedì, 26 Luglio 2021

La Squadra mobile fa 25 anni, Minniti: "Riina è morto al 41 bis, è giusto così" | VIDEO

Il ministro dell'Interno e il capo della polizia, Franco Gabrielli hanno preso parte alla cerimonia in cui è stato ripercorso con filmati e testimonianze l'ultimo quarto di secolo.

Un'iniziativa per ricordare ma soprattutto fare memoria di quanti hanno solcato i locali della Squadra Mobile di Palermo, negli anni in cui sono stati inferti i colpi più duri a Cosa nostra e che sono stati contrassegnati dalla cattura dei più pericolosi latitanti di mafia. Nel corso della cerimonia è stato scoperto un busto in bronzo, realizzato dal maestro Giacomo Rizzo docente di Scultura presso l'Accademia di Belle Arti, in memoria del vice questore aggiunto della polizia di Stato Antonino Cassarà, che ha diretto la sezione investigativa di quell'ufficio dal 3 maggio 1980 al 6 agosto 1985, quando è stato ucciso per mano di un vile attentato mafioso.

"La mafia stragista èstata sconfitta - ha detto Minniti -. I componenti della Cupola sono finiti in carcere. Toto Riina è morto ed è morto al 41 bis, come è giusto che fosse, e non perché la democrazia sia vendetta, ma perché non può dimenticare il cuore della parola giustizia"
 

Si parla di

Video popolari

La Squadra mobile fa 25 anni, Minniti: "Riina è morto al 41 bis, è giusto così" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento