Venerdì, 30 Luglio 2021

Politeama, il Natale profuma di solidarietà: operai al lavoro per addobbare l'"albero dei desideri" | VIDEO

La cerimonia di accensione del grosso abete, decorato dai piccoli pazienti del Civico, si terrà venerdì 1 dicembre alle 17.30 alla presenza del sindaco.

Operai al lavoro in piazza Ruggero Settimo per addobbare il grosso abete posizionato, come di consueto, davanti al teatro Politeama Garibaldi. L'albero era già apparso la settimana scorsa, ma oggi sono iniziate a tutti gli effetti le operazioni per abbellirlo con i Led colorati. La cerimonia di accensione dell'"albero dei desideri", che proviene da Petralia Sottana ed è stato donato alla città dalla forestale nell'ambito di un programma di gestione controllata della flora, si terrà venerdì. 

All'inaugurazione saranno presenti, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando, un rappresentante della famiglia Thun e una rappresentanza dell’Ospedale Civico di Palermo formata dal Direttore generale Giovanni Migliore e dal primario del reparto di oncoematologia pediatrica Paolo D’Angelo. L’albero è stato infatti decorato con il contributo della Fondazione Lene Thun da tanti “piccoli artisti”, ricoverati presso questo ospedale che hanno modellato l’argilla per esprimere il desiderio più grande, quello di guarire. 

Stelle di Natale rosse e bianche campeggiano vicine al grosso abete, alto più di 10 metri. Si attenderebbe ancora l'arrivo di un prato verde all'inglese in cui dovrebbero essere posizionate le piante. L'anno scorso gli alberi erano tre con tanto di laghetto artificiale e ponticello di legno. Nessuna decorazione al momento in piazza San Domenico, mentre in piazza Verdi, all'ombra dei leoni bronzei opera del Civiletti e del Rutelli, è già presente un albero, pronto per essere adornato. Non resta che aspettare ancora qualche giorno per scoprire tutte le decorazioni delle festività natalizie del 2017.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Politeama, il Natale profuma di solidarietà: operai al lavoro per addobbare l'"albero dei desideri" | VIDEO

PalermoToday è in caricamento