Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vera, Aurora e Letizia: le speranze dei piccoli pazienti oncologici su un albero di melograno | VIDEO

In occasione della 18esima Giornata mondiale contro il cancro infantile, l'Aslti ha aderito all'iniziativa della Fiagop "Siamo radici alla speranza, piantiamo un melograno" davanti al reparto di Oncoematologia pediatrica del Civico

 

Forte, salutare e sinonimo di vita come i piccoli pazienti oncologici che ogni giorno lottano per superare la malattia. Anche a Palermo bambini, volontari, medici e genitori hanno piantato tutti insieme un albero di melograno e tanti fiori in occasione della 18esima Giornata mondiale contro il cancro infantile. Sulla terra e sui rami gli stessi bambini hanno affisso i loro nomi e le loro speranze. 

L'Aslti, l'Associazione siciliana per la cura dei tumori e delle leucemie infantili, aderisce all'iniziativa della Fiagop (Federazione italiana associazioni genitori Oncoematologia pediatrica), che si è svolta anche in altre città, “Diamo radici alla speranza, piantiamo un melograno”. Appuntamento con volontari, pazienti e genitori, davanti al reparto di Oncoematologia pediatrica del Civico, diretto da Paolo D'Angelo. Iniziative anche nei Comuni di Cefalù, Campofelice di Roccella, Villalba, Aspra, Casteldaccia, Santa Flavia e Bagheria e Partinico.

Secondo i dati diffusi da Fiagop, in Italia, ogni anno si ammalano di tumore (linfomi e tumori solidi) o leucemia circa 1400 bambini e 800 adolescenti (160 in Sicilia). Grazie ai progressi fatti negli ultimi decenni, circa l’80% degli ammalati guarisce, ma rimane una percentuale del 20% per la quale ancora non sono state individuate terapie efficaci. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
PalermoToday è in caricamento