/~shared/avatars/12263870279320/avatar_1.img

Sonja Ferreri

Rank 60.0 punti

Iscritto sabato, 26 settembre 2020

Guarda che Luna...

Superluna che illumina la notte anche a Palermo, più grande dell’8-10% rispetto al normale e con una luminosità del 15% maggiore. La Luna piena si trova nel punto più [...]

In viale Regione Siciliana un concetto alternativo di "cura del verde"

"La nostra città,che è una bellissima città, purtroppo non ha speranze per il degrado in cui versa a causa dell’amministrazione dei nostri politici; ieri in centro mi sono ritrovata sul marciapiede un ferro da stiro vaporella. La Legge del 28 dicembre 2015 n.221 punisce con multe da 30 a 300€ chi dovesse buttare a terra, nelle acque, nei tombini o negli scarichi, mozziconi di sigaretta,chewing-gum, fazzoletti e cartacce. Ma abbiamo mai sentito dire che qualcuno abbia mai preso una sanzione in Italia? Certo il ferro da stiro non è stato incluso, mi vien da pensare...."

3 commenti

Via Lo Jacono, minacce di morte a un gatto perché chiede cibo

"Ciao Marga,
Ti riporto la legge nazionale che tutela le colonie feline, è la Legge n.281 del 1991, dove l’art.1 della disposizione normativa menzionata stabilisce che “Lo Stato promuove e disciplina la tutela degli animali di affezione,condanna agli atti di crudeltà contro di essi,i maltrattamenti ed il loro abbandono al fine di favorire la corretta convivenza tra uomo e animale e di tutelare la salute pubblica e l’ambiente”. L’art.2 al commaVII stabilisce inoltre, che “ È vietato a chiunque maltrattare i gatti che vivono in libertà”.
Da ciò,chiunque fa del male a questo gatto,commette un reato, la Polizia Locale potrebbe verificare il pericolo e controllare che sia garantito il benessere dell’animale.Spero di esserti stata d’aiuto e trattando un tale tema, non si può non citare una frase di Beryl Reid: “Non si possiede mai un gatto.Semmai si è ammessi alla sua vita, il che è senz’altro un privilegio”."

19 commenti

"Liberiamo i marciapiedi di via Libertà dalle piste ciclabili"

"Mi associo assolutamente alla proposta di Massimo, perché mi stavano investendo con la bici mentre stavo passeggiando e soltanto perché ho avuto i riflessi pronti ho fatto un salto indietro per scansarlo; il ciclista non si è neanche voltato. Credo che la nostra città non sia pronta ad uno standard di città europea, dove i pedoni vengono rispettati."

18 commenti

In viale Regione Siciliana un concetto alternativo di "cura del verde"

"La nostra città,che è una bellissima città, purtroppo non ha speranze per il degrado in cui versa a causa dell’amministrazione dei nostri politici; ieri in centro mi sono ritrovata sul marciapiede un ferro da stiro vaporella. La Legge del 28 dicembre 2015 n.221 punisce con multe da 30 a 300€ chi dovesse buttare a terra, nelle acque, nei tombini o negli scarichi, mozziconi di sigaretta,chewing-gum, fazzoletti e cartacce. Ma abbiamo mai sentito dire che qualcuno abbia mai preso una sanzione in Italia? Certo il ferro da stiro non è stato incluso, mi vien da pensare...."

3 commenti
  • Invio contenuti (generico): 20 Contenuti inviati
PalermoToday è in caricamento