Giovedì, 23 Settembre 2021
/~shared/avatars/17271558006822/avatar_1.img

Salvo

Rank 385.0 punti

Iscritto martedì, 13 novembre 2012

Giornata studio sull'epatite C a Palermo, in Sicilia 50 mila infetti

“Per quanto riguarda le nuove infezioni, queste sono legate a pratiche sessuali a rischio, soprattutto fra i maschi omosessuali, ma anche a tatuaggi e a pratiche dermocosmetiche effettuati in ambienti non controllati”, spiega il Prof. Antonio Craxì, ordinario di Gastroenterologia dell'Università degli Studi di Palermo

Visite 107 Approvato il 4 aprile del 2018
PalermoToday è in caricamento