Giovedì, 29 Luglio 2021
/~shared/avatars/20213054967402/avatar_1.img

francesco

Rank 1.0 punti

Iscritto venerdì, 4 settembre 2015

"Città sporca": palermitano "innamorato" scrive a Orlando, la risposta del Sindaco...

"Mi permetto di ampliare il tuo pensiero, Valerio, di andare oltre. Io abito a Milano da tantissimi anni e ti assicuro che i milanesi non sono pulitissimi, a volte anche qui si trovano in strada mobili e oggetti senza la dovuta segnalazione all'azienda per lo smaltimento. In alcune zone di Milano certe mattine si trova di tutto in strada, tale e quale a Palermo, per non parlare poi dei parchi dove il lunedì mattina v'è uno scempio di bottiglie, sacchetti e lerciume vario. Sta di fatto però che il lerciume in genere viene comunque rimosso in tempi brevi dall'AMSA (amia a palermo). Per quanto gli stessi problemi di corruzione e di malapolitica hanno colpito Milano l'amministrazione funziona un po' meglio che a Palermo. Certo questo dipende anche dal senso civico di chi lavora in amministrazione al di la del Sindaco e degli amministratori, forse perché si è educato meglio il cittadino. Urge che lo si faccia anche a Palermo, magari con le sanzioni dovute e pesanti per chi sporca e anche per chi dovrebbe pulire e non pulisce. Se non si ricomincia ad amare questa nostra città possiamo già dire che è morta sin da adesso. Come in tutte le cose, sembra banale, se si vuole cambiare le cose intorno a noi bisogna cominciare da noi, a volte cominciando a denunciare chi non fa il suo dovere o almeno a spronarlo."

7 commenti

L'amara riflessione di una turista: "Città sporca e nel degrado, siete la Thailandia d'Europa"

"(mi scuso per l'interruzione)
E' tutto vero quello che lamentano i turisti, Palermo così com'è è davvero un offesa a quella Palermo che fu capitale di regni che fecero la storia dell'Europa. Mi vergogno un po' di vedere certi commenti di miei concittadini che inveiscono contro quella turista australiana. Ma davvero ai signori Carlo e Giovanna la città sta bene così com'è? Ma davvero a questi cittadini non interessa niente di camminare in mezzo al degrado e all'immondizia? Allora è proprio vero che il palermitano medio non ha nessun senso civico, il palermitano che è il re della pulizia, ma rintra a so casa picchì fora ru scacchieri un ne mio e allura ci pozzu puru iccari a munizza ca scupu ri rintra a me casa. Ho visto spiaggie lungo il litorale che sono veramente delle discariche, come monte pellegrino (il palermitano medio va a fare i picnic e tutto ciò che produce come pattume lo lascia li dove è stato senza pensare che la prossima volta che andrà troverà egli stesso sporco. Vergognatevi/vergogniamoci un po', tiriamo fuori il vero orgoglio di gente del sud e cominciamo a lavorare perché la nostra città torni agli antichi splendori e agli antichi primati positivi."

52 commenti

L'amara riflessione di una turista: "Città sporca e nel degrado, siete la Thailandia d'Europa"

"Sono un palermitano che vive a Milano. Sono appena tornato da Palermo(un mese di vacanze nella mia amata cittá).Ho trovato Palermo sempre più sporca tanto che ho scritto al sindaco per segnalare l'incuria vista. Mi vergogno di quei cittadini che dicono alla turista di nn venire più. E'proprio vero il palermitano non ha nessun orgoglio, nessuna cura per la cittá, nessun impeto di signitá. E' tuttovero quello segnalato dai turisti.Io stesso mi rifiuto di capire Palermo così con'é"

52 commenti

"Città sporca": palermitano "innamorato" scrive a Orlando, la risposta del Sindaco...

"Mi permetto di ampliare il tuo pensiero, Valerio, di andare oltre. Io abito a Milano da tantissimi anni e ti assicuro che i milanesi non sono pulitissimi, a volte anche qui si trovano in strada mobili e oggetti senza la dovuta segnalazione all'azienda per lo smaltimento. In alcune zone di Milano certe mattine si trova di tutto in strada, tale e quale a Palermo, per non parlare poi dei parchi dove il lunedì mattina v'è uno scempio di bottiglie, sacchetti e lerciume vario. Sta di fatto però che il lerciume in genere viene comunque rimosso in tempi brevi dall'AMSA (amia a palermo). Per quanto gli stessi problemi di corruzione e di malapolitica hanno colpito Milano l'amministrazione funziona un po' meglio che a Palermo. Certo questo dipende anche dal senso civico di chi lavora in amministrazione al di la del Sindaco e degli amministratori, forse perché si è educato meglio il cittadino. Urge che lo si faccia anche a Palermo, magari con le sanzioni dovute e pesanti per chi sporca e anche per chi dovrebbe pulire e non pulisce. Se non si ricomincia ad amare questa nostra città possiamo già dire che è morta sin da adesso. Come in tutte le cose, sembra banale, se si vuole cambiare le cose intorno a noi bisogna cominciare da noi, a volte cominciando a denunciare chi non fa il suo dovere o almeno a spronarlo."

7 commenti

L'amara riflessione di una turista: "Città sporca e nel degrado, siete la Thailandia d'Europa"

"(mi scuso per l'interruzione)
E' tutto vero quello che lamentano i turisti, Palermo così com'è è davvero un offesa a quella Palermo che fu capitale di regni che fecero la storia dell'Europa. Mi vergogno un po' di vedere certi commenti di miei concittadini che inveiscono contro quella turista australiana. Ma davvero ai signori Carlo e Giovanna la città sta bene così com'è? Ma davvero a questi cittadini non interessa niente di camminare in mezzo al degrado e all'immondizia? Allora è proprio vero che il palermitano medio non ha nessun senso civico, il palermitano che è il re della pulizia, ma rintra a so casa picchì fora ru scacchieri un ne mio e allura ci pozzu puru iccari a munizza ca scupu ri rintra a me casa. Ho visto spiaggie lungo il litorale che sono veramente delle discariche, come monte pellegrino (il palermitano medio va a fare i picnic e tutto ciò che produce come pattume lo lascia li dove è stato senza pensare che la prossima volta che andrà troverà egli stesso sporco. Vergognatevi/vergogniamoci un po', tiriamo fuori il vero orgoglio di gente del sud e cominciamo a lavorare perché la nostra città torni agli antichi splendori e agli antichi primati positivi."

52 commenti

L'amara riflessione di una turista: "Città sporca e nel degrado, siete la Thailandia d'Europa"

"Sono un palermitano che vive a Milano. Sono appena tornato da Palermo(un mese di vacanze nella mia amata cittá).Ho trovato Palermo sempre più sporca tanto che ho scritto al sindaco per segnalare l'incuria vista. Mi vergogno di quei cittadini che dicono alla turista di nn venire più. E'proprio vero il palermitano non ha nessun orgoglio, nessuna cura per la cittá, nessun impeto di signitá. E' tuttovero quello segnalato dai turisti.Io stesso mi rifiuto di capire Palermo così con'é"

52 commenti
PalermoToday è in caricamento