menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente Maurizio Zamparini

Il presidente Maurizio Zamparini

Zampa: "Lascio perchè puzzo" E intanto annuncia tre acquisti

Il presidente non ha digerito i fischi a fine partita. "Prendo una notte per decidere. I tifosi non apprezzano i 40 milioni spesi". Pioli tranquillo: "Abbiamo fatto una buona gara, a Novara saremo pronti"

I fischi a fine partita non sono stati digeriti. E così Zamparini minaccia di lasciare la presidenza del Palermo. "Sono deluso dalla tifoseria. Non si può fischiare una squadra che si è espressa bene contro una squadra di livello internazionale. Dopo 10 anni comincio a pensare di puzzare a Palermo. Sto seriamente prendendo in considerazione l'ipotesi di lasciare la presidenza, e già da domani potrei cercare il nuovo presidente. Prenderò una notte di tempo per rifletterci". Intanto preannuncia delle novità sul mercato. "I tifosi non apprezzano di avere speso 40 milioni per i nuovi innesti. Abbiamo comprato altri 3 giocatori. Chi sono? Chidetelo ai miei collaboratori".

SOGLIANO. Nemmeno il direttore sportivo Sean Sogliano però si sbilancia. "Confermo quello che ha detto il presidente – afferma Sogliano - però non me la sento di fare nomi. Magari potrebbero arrivare delle smentite". Insomma se il Milan ha il suo mister x, il Palermo da stasera ha mister x, y e z. Sul fronte cessioni invece il ds blinda Nocerino ("Non è sul mercato"), mentre ammette che su Cassani c'è una richiesta della Fiorentina.

PIOLI. Il tecnico emiliano non pare preoccupato della sconfitta. "Ho visto una buona squadra per un'ora – dichiara Pioli -, siamo sulla strada giusta e per domenica saremo pronti. Zamparini? Non ho sentito le sue dichiarazioni, a noi ha detto di aver visto una squadra in crescita".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento