Domenica, 1 Agosto 2021
Sport

Zamparini innamorato di La Gumina: "Contento per lui, merita tutto questo"

Il presidente commenta la partita vinta con il Carpi: "Nino ha sempre lavorato tantissimo e finalmente sta raccogliendo i primi frutti in un campionato difficile come quello di B"

Maurizio Zamparini

Tris di Coronado e terzo gol in stagione per Nino La Gumina. Contro un Carpi mai veramente sul pezzo il Palermo vince e convince. Perché oltre al risultato (4-0 per i rosanero) gli uomini di Tedino si avvicinano al Frosinone. Se dopo il match di Novara, Zamparini ha fatto fatica a dormire, ieri sera invece avrà fatto sonni tranquilli. “Una vittoria che ci serviva e che ci voleva dopo la delusione del sabato precedente. La cosa importante – ha detto il patron al sito ufficiale - è che finalmente vedo i giocatori muoversi in base a quello che provano in settimana. Adesso la giostra ha ripreso finalmente a girare”.

Con un Coronado così diventa chiaramente tutto più facile. “Eravamo tutti a conoscenza del talento di questo ragazzo. Chiaramente – continua – partita dopo partita sta migliorando tantissimo e penso che un giocatore così possa fare la differenza anche in Serie A. Al di là della prestazione del nostro fantasista, sono molto contento anche per Nino La Gumina. Un ragazzo che merita tutto questo perché ha sempre lavorato tantissimo e finalmente sta raccogliendo i primi frutti in un campionato difficile come quello di B”.

La classifica adesso fa molta meno paura. Le quarte sono distanti 4 lunghezze, mentre il Frosinone è lì, a un punto dai rosa. Uno sguardo ai ciociari e un altro all’Empoli che però continua a vincere. “I ragazzi sanno che a questo punto della stagione siamo obbligati a vincere praticamente ogni partita. Peccato per qualche finale amaro come ad esempio a Novara perché in questo momento saremmo già davanti al Frosinone. Finalmente però abbiamo ritrovato il giusto assetto in campo e questa è la cosa che mi fa stare più sereno dopo quelle tre sconfitte che ci avevano ridimensionato. I giocatori sono sereni così come lo staff”.

Subito in campo per cercare di dare continuità ai risultati. Giovedì sera gli uomini di Tedino giocheranno sul campo della Virtus Entella, squadra reduce da due vittorie consecutive. A questo punto però poca importa se i Nazionali non ci saranno. “Quando i nostri avversari vengono da dei risultati utili consecutivi riusciamo a giocare meglio. Anche il Carpi ieri non perdeva da quattro partite, eppure il risultato è stato chiarissimo. Dopo ieri – conclude – non sono affatto preoccupato per i Nazionali che rientreranno nell’immediata vigilia del match. La squadra ieri pomeriggio ha dato l’ennesima prova che non esistono prime o seconde linee”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zamparini innamorato di La Gumina: "Contento per lui, merita tutto questo"

PalermoToday è in caricamento